Fattura elettronica


Dal 1° Gennaio 2019 per tutte le partite iva è obbligatorio emettere fattura elettronica verso privati ed aziende.

La fattura elettronica è un file in un formato digitale specifico (XML), che va inoltrato in via telematica, entro 10 giorni dalla data di emissione della stessa, al Centro di Interscambio, chiamato SDI.

Lo SDI provvede a regolare il flusso di fatture attive e passive per conto di ogni soggetto con partita IVA, che potrà monitorare e scaricare la copia digitale delle proprie fatture di acquisto e di vendita dall'ufficio delle entrate, attraverso il proprio cassetto fiscale.

Per poter ricevere una fattura elettronica è necessario fornire un indirizzo di posta certificata o il codice univoco (destinatario), un codice alfanumerico di 7 caratteri, che identificano un soggetto con partita IVA.

Il flusso completo per la gestione della fattura elettronica prevede:
- Generazione del file XML della fattura
- Invio del file XML al centro di interscambio, che provvederà a recapitare via pec al destinatario la fattura digitale.
- Conservazione sicura dei file XML per 10 anni

Nel caso di consulenti con partita iva, che ricevono compensi, la Chogan Group SRL emette per loro nome e per loro conto le fatture mensili, che devono essere gestite anche (e soprattutto) elettronicamente, secondo le modalità su specificate e secondo le normative vigenti.

Ricordiamo inoltre che l'emissione delle fatture delle provvigioni e  l'erogazione dei relativi bonifici di fine mese sono contestuali ed automatizzati dal nostro sistema software, quindi anche l'intero flusso di gestione della fatturazione elettronica deve essere integrato nel gestionale Chogan. Questo comporta dei costi di gestione da parte dell'azienda.

Pertanto è previsto un rimborso spese per tutti i consulenti italiani titolari di partita iva che maturano provvigioni mensili (per cui l'azienda emette per nome e per conto la fattura elettronica), che verrà addebitato mensilmente sul bonus maturato dal consulente, nella misura come sotto indicata:

- consulenti italiani con partita IVA che documentano almeno 50 euro di provvigioni nette e hanno una qualifica max 30%: costo € 5,00/mese + IVA
- consulenti italiani con partita IVA che documentano meno di 50 euro di provvigioni nette: nessun costo mensile
- consulenti italiani con partita IVA con qualifica manageriale (Amethyst a salire): costo € 10,00/mese + IVA
- consulenti italiani con partita IVA con qualifica manageriale (Amethyst a salire) che hanno attivato il servizio di consulenza contabile Chogan: costo € 5,00/mese + IVA

Le attività commerciali sono esonerate dal servizio in quanto non percepiscono compensi.