Accredito provvigioni sul proprio conto corrente bancario


Come posso ricevere le mie provvigioni sul mio conto corrente?

Ogni fine mese vengono effettuate le operazioni di chiusura, che confermano le provvigioni nette maturate durante il mese in corso e le trasformano in Bonus. Il Bonus è un credito della Chogan che ti permette di effettuare i pagamenti degli ordini nel mese successivo a quello della chiusura. Il bonus residuo è cumulabile. Se prima della chiusura di fine mese il bonus residuo è uguale o superiore a 100 euro e nel proprio profilo sono presenti i Dati Bancari corretti, allora l'importo verrà bonificato.

Attenzione, per essere pagato con bonifico, il valore del bonus residuo deve essere superiore o uguale a 100 euro prima della chiusura di fine mese.


Riepilogando, le provvigioni maturate vengono accreditate sotto forma di bonus, utilizzabile per gli acquisti nell'arco nel mese successivo alla chiusura, prima della chiusura successiva. Trascorso questo periodo se il bonus residuo è superiore o uguale a 100 euro il suo valore sarà erogato a mezzo bonifico. Diversamente resterà nel proprio credito bonus che si cumulerà a quello maturato alla successiva chiusura.

Il bonifico viene erogato entro i primi 2 giorni lavorativi del mese.

Come faccio a maturare il mio guadagno?

Il guadagno si matura se durante il mese sono stati caricati almeno 50 euro di fatturato diretto (da NON confondere con il totale da pagare degli ordini effettuati) sul proprio codice se durante il mese la qualifica è inferiore al livello 20. Raggiunto il livello 20 o una qualifica manageriale il carico è di 75 euro. Il fatturato diretto non è altro che la somma dei provvigionabili (importi decurtati del valore dell'iva) di ogni ordine personale effettuato durante il mese. Il valore del provvigionabile è visualizzabile colorato di giallo al momento dell'ordine, nella pagina I MIEI ORDINI e nella distinta ordine.


Attenzione: tale regolamento vale solo per i consulenti Chogan! Sono esclusi tutti i tipi di attività e ovviamente i clienti!
Le attività maturano il bonus (nella medesima maniera) ma possono utilizzarlo solo ed esclusivamente per pagare gli ordini: non possono ricevere accredito su conto bancario.