Procedura di riattivazione consulenti disattivi per assenza di kit campionario


Sono passati più di 30 giorni dall'iscrizione e ora il mio consulente vuole acquistare il kit ma risulta disattivato, come possiamo procedere?

E' possibile riattivare un consulente disattivo per assenza di kit entro i successivi 30 giorni dalla sua disattivazione.


La procedura di riattivazione deve essere effettuata dall'upliner interessato, che può farlo in completa autonomia seguendo l'apposita procedura nel suo profilo personale dall'area “I MIEI CONSULENTI DISATTIVATI”. Da questa sezione è possibile cercare il consulente disattivo ed assegnarli un codice kit, digitando il codice nell'apposito campo di testo. Da quel momento in poi il consulente è nuovamente attivo e può operare in rete nella stessa posizione in cui si trovava prima della disattivazione.   
Il codice kit da inserire dovrà ovviamente essere un codice già in possesso dall'upliner. In caso contrario deve acquistare il kit campionario ed inserire il codice di quest'ultimo.

Trascorsi gli ulteriori 30 giorni di proroga, se il consulente non sarà ancora provvisto di kit campionario, verrà definitivamente eliminato e potrà iscriversi nuovamente, partendo da zero, dopo 6 mesi dalla data della prima disattivazione.


RICORDIAMO che, nonostante la disattivazione, il consulente può avere una sola linea, cioè è possibile iscrivere sotto il suddetto al massimo una linea così da non bloccare le iscrizioni della gamba del suo diretto upliner.


Locazione voce per accedere alla sezione

Pagina con l'elenco dei disattivi. Inserire nel campo un codice kit per riattivare il consulente